Chi siamo

L’APO (Associazione di Produttori Olivicoli) di Cosenza si estende su un territorio dal clima adatto agli uliveti e storicamente legato alla loro cura e alla produzione di olio. L’associazione nasce per dare la possibilità ai tanti piccoli produttori della zona – tradizionalmente dediti alla cura degli uliveti e alla produzione di ridotte quantità di olio – di raggiungere mercati più ampi, dando accesso a un olio di alta qualità per un numero maggiore di persone.

Tra gli obiettivi di questa associazione senza fini di lucro ci sono anche la tutela dell’ambiente, della qualità delle acque, dei suoli e del paesaggio e l’impegno a favorire la biodiversità e a garantire il benessere degli animali. APO promuove metodi di produzione e cura delle piante legati alle tradizioni del luogo, e il recupero degli oliveti. I produttori associati sono impegnati a rispettare norme comuni di produzione, in particolare quelle che garantiscono l’olio biologico di alta qualità che APO si fregia di commercializzare in tutta Italia e all’estero.

Il prodotto

Oggi la cooperativa associa circa duemila piccoli e medi produttori, pari al 10% di tutti i produttori olivicoli della Calabria. L’APO Cosenza produce all’incirca il 5% dell’olio calabrese, con una superficie olivetata complessiva di 1.620 ettari e una produzione media annua di 1.300 tonnellate d’olio. Gli oliveti sono costituiti da tre cultivar: la Roggianella con i suoi frutti sferici e le foglie di colore verde scuro sulla pagina superiore e argento nella pagina inferiore; la Carolea, che dà un olio dal gusto deciso in cui avvertiamo sapori di frutteti e di foglia d’erba; Frantoio, dall’olio denso e aromatico che lascia intravedere venature dorate nel suo color verde scuro.

Come ordinare